Sei in: Home » Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

progetto Mary Poppins

11/11/2014 11:20:00

progetto Mary Poppins

Leggi tutto...
Rassegna Stampa

progetto “Unione dei Comuni “Cani e gatti”

21/10/2014 10:00:00

“Unione dei Comuni “Cani e gatti”

Leggi tutto...
Rassegna Stampa

ufficio turistico comprensoriale candidato a premio

14/10/2014 9:41:47

Una candidatura al prestigioso premio “Hospitality Social Awards” – sezione “destinazioni turistiche” – giunto alla sua terza edizione. E’ quella “strappata” dall’Ufficio Turistico comprensoriale della Valtiberina. Il premio ha come oggetto di valutazione le attività di Sociale Media Marketing svolte dai territori e la struttura tiberina si è appunto candidata con la propria pagina facebook denominata “Valtiberina in Toscana”. Il verdetto ci sarà domani pomeriggio nel corso dell’edizione 2014 del “Sia-Guest” di Rimini, evento organizzato dalla Teamwork, una fra le aziende leader italiane per la consulenza in ambito turistico-alberghiero e territoriale. Nell’attesa merita comunque attenzione il riconoscimento avuto dall’Ufficio Turistico comprensoriale – di competenza dell’Unione dei Comuni della Valtiberina – anche perché solo 15 sono in totale le candidature prescelte nell’intero territorio nazionale, con soltanto due espressioni della Toscana (oltre all’Ufficio Turistico che ha sede a Sansepolcro, c’è il comune di Tavarnelle Val di Pesa).  Un premio anche alla struttura che ha ormai da tempo intrapreso il giusto cammino per la promozione turistica, avvalendosi sempre più efficacemente degli strumenti di ultima generazione come i social network. “La pagina – ci spiega Lucrezia Lorini dell’Ufficio Turistico – è interamente gestita da noi ed ha l’obiettivo di diffondere l’immagine del nostro territorio, pubblicando quotidianamente foto rappresentative dei nostri comuni, delle nostre eccellenze come musei, monumenti, parchi e riserve naturali, degli appuntamenti e degli eventi in calendario durante l’anno. La gestione della pagina facebook rientra poi all’interno di una serie di attività promozionali territoriali che il nostro ufficio porta avanti seguendo un piano marketing promozionale dell’intera vallata, con la gestione del portale www.valtiberinain toscana.it, la diffusione eventi, la produzione di materiale cartaceo territoriale, il coordinamento della rete del Valtiberina Musei Pass”.

Rassegna Stampa

resoconto assemblea UdC 30/09/14

1/10/2014 11:56:58

Salvaguardia degli equilibri di bilancio e ricognizione dello stato di attuazione dei programmi. E’ stato questo il punto più qualificante, approvato all’unanimità, nel recente consiglio dell’Unione dei Comuni della Valtiberina. “La situazione ad oggi – ha spiegato l’assessore Romanelli – è pressoché identica a quella del luglio scorso, siamo per legge obbligati ad una verifica periodica ma non ci sono variazioni. Ricordando sempre che la nostra è una finanza derivata e legata alle delibere di altri enti, e non più propria”. “La nostra azione – ha aggiunto il presidente dell’Unione, Daniela Frullani – si sta dispiegando su diversi settori: stiamo dialogando in merito ai sistemi informatici e predisponendo piani di servizi come le mense e i trasporti scolastici. Sul sociale siamo in attesa della nuova normativa regionale, che potrebbe comportare anche variazioni in merito all’assunzione delle deleghe. Per il momento vanno avanti progetti di assistenza territoriale e azioni su sociale e istruzione legate al cosiddetto progetto delle aree interne, già presentato e in attesa di risposta da parte della Regione Toscana”. Nella stessa seduta, approvate sempre all’unanimità alcune – minime -  variazioni al bilancio di previsione 2014, il regolamento dell’albo pretorio on line e quello per l’utilizzo delle sale riunioni nella sede di via San Giuseppe e al centro “Tevere Expo”. La presidente Daniela Frullani ha infine annunciato che nella prossima riunione assembleare verrà trattato il tema della modifica dello statuto dell’Unione.

Rassegna Stampa

Frullani replica ad Acciai

22/9/2014 12:20:12

“Vorrei rassicurare Gian Maria Acciai sulla bontà del percorso intrapreso e che ha per fine quello di centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati”. Daniela Frullani, presidente dell’Unione dei Comuni, replica così al rappresentante sindacale della Cgil Funzione Pubblica che di recente è intervenuto in merito al funzionamento dell’istituzione comprensoriale tiberina con particolare riferimento al settore del sociale. “Come Acciai ben sa – continua la Frullani – dato che sull’argomento ci siamo già incontrati e confrontati, stiamo lavorando per mettere a punto i meccanismi di un comparto delicato e fondamentale per l’intera vallata. E anzi, più volte da parte degli amministratori della cosa pubblica è stato rivolto al sindacato l’invito a cooperare e trovare insieme le soluzioni giuste. La riorganizzazione del personale è in atto ma sin qui hanno inciso anche problematiche legate al futuro di enti come la Provincia. Nostra volontà è quella da un lato di assicurare servizi di qualità sul territorio e dall’altro quello di tutelare anche i dipendenti preposti al compito. Per questo non si andrà, come paventato, a ragionare su logiche di personalismi e riconoscimenti di singole posizioni. Ci interessa il generale, non certo il particolare. Infine – conclude la Frullani – l’Unione dei Comuni non è affatto, come sostiene il sindacato, priva di riferimenti politici e amministrativi. L’Unione ha la sua giunta e i suoi assessori di riferimento per ogni singolo settore, nominati all’indomani della tornata elettorale che ha visto coinvolti quattro comuni del comprensorio”.

« 1 ... 4 5 6 (7) 8 9 10 »